sabato 18 dicembre 2010

BUON NATALE!

Elvis e il Natale sono sinonimi: quante splendide canzoni natalizie sono state interpretate magistralmente dal cantante di Memphis. 
Basti citare White Christmas e Blue Christmas, i due colori del Natale secondo Elvis, ma anche tutti i Gospel che hanno caratterizzato la sua variegata carriera!

Ed ecco allora un paio di gadget natalizi dedicati al Re e alla sua vita privata sotto le feste a Graceland.
Sono tutte statuette musicali, che suonano brani natalizi interpretati da the King e che a volte si illuminano, come il faro della moto che si accende e si spegne a tempo della canzone "Merry Christmas Baby".
Sopra, in moto sulla neve (ph. Molteni & Motta). Sotto, tre momenti della serie Christmas at Graceland.

Un augurio di buon Natele e buon anno a tutti anche da parte mia a tutti i fans di Elvis (e visto che a Natale siamo tutti più buoni), anche ai non fans...
Max

domenica 12 dicembre 2010

UN BUSTO STORICO

Questo busto in ceramica che raffigura un giovane Elvis, ha una storia particolare. Ne sono entrato in possesso da un rigattiere americano che aveva ricevuto un lotto di "Elvis memorabilia" da un'anziana signora, deceduta poco tempo prima. Devo confessare che è da anni che sono alla caccia di busti e miniature e posso dire di conoscere quasi tutto ciò che c'è sul mercato. Ma, sinceramente, questo pezzo non l'avevo mai visto prima. Ne ho chiesto notizie al venditore e lui mi ha raccontato che la proprietaria, dalla quale aveva ricevuto il lotto, aveva lavorato a casa del Re come governante! Aveva lavorato a Graceland, a tu per tu con Elvis!!!
L'ho acquistato immediatamente ma ancora oggi, nonostante sia passato del tempo, non ne ho ancora visto uno uguale!
Questo busto è appartenuto ad una donna che ha lavorato a Graceland!!!

giovedì 9 dicembre 2010

ELVIS RADIO

Ascoltare Elvis tutto il giorno, vi assicuro, è una grande soddisfazione. Per farlo, ci sono tre possibilità. O siete a Memphis, nell'Heartbreak hotel o in uno dei numerosissimi shop, bar o locali appena fuori da Graceland che trasmettono music del Re come sottofondo, o avete 10.000 brani di Elvis sull'iPod (come il sottoscritto, che nonostante questo possiede solo circa un terzo della musica di Elvis oggi disponibile), oppure vi abbonate alla Elvis Radio che trasmete wia Web da Memphis. Elvis 24 ore su ventiquattro, un'overdose di sano Rock'n'roll! La si può ascoltare gratis per un po' di giorni, poi bisogna iscriversi e pagare un abbonamento. Ma la prova è libera e ne vale la pena!
Per ascoltare Elvis, niente di meglio di una radio dalle sembianze del cantante, no?
Come questa, un po' vecchiotta, ma sempre di grande effetto...

Una radio vintage a pile, con l'aspetto di Elvis

martedì 23 novembre 2010

ELVIS FOR iPOD

Avete un iPod che vanta una ricca collezione di brani di Elvis (io nel mio ne ho attualmente 9334!)? Allora sulla vostra scrivania non può mancare uno speaker d'eccezione: un busto di Elvis che, collegato tramite l'apposito cavetto all'iPod o a qualsiaso altro riproduttore musicale, funge da amplificatore e da casse stereo.
Già. Un Elvis in persona, vestito con lo splendido completo in pelle nera del '68 Comeback Special, che vi sorride con due splendidi occhi blu e che canta le sue (e le tue) canzoni preferite. Ah! Dimenticavo. la testa si muove...
Niente male, no?
Sul retro l'attacco per l'iPod. Sotto le casse. E "Elvis in person" canta per voi...

mercoledì 17 novembre 2010

LAVORI A MAGLIA

Cosa c'è di meglio, in una piovosa giornata autunnale, che mettersi a sferruzzare un lavoro a maglia o all'uncinetto davanti al camino... Questo, perlomeno, era quello che mi diceva sempre la mia cara nonnina, una vera maga del tricot!
E quando avrete nel cassetto decine di maglioni, centinaia di sciarpe e migliaia di calzettoni, potrete chiedere alla vostra nonna di utilizzare quel tempo in un modo più creativo e divertente. 
Perché non realizzare un Elvis ai Ferri?
Cosa dite? Sono pazzo? Niente affatto. Guardate qua...
Quattro splendidi Elvis da realizzare ai ferri o all'uncinetto. Un lavoro fantastico per la vostra nonna!

E se qualcuno volesse fare davvero un gradito regalo alla nonna, io dispongo anche delle istruzioni per realizzare  il fantastico Elvis a fondo azzurro.
Questo è solo il fronte, le istruzioni, segretissime, continuano sul retro!

Buon lavoro a vostra nonna!!!!

lunedì 15 novembre 2010

PICCOLI FANS CRESCONO

La settimana scorsa pubblicavo un post dove segnalavo la mia collezione di Elvis "da cruscotto" ispirati al famoso spot della Audi. In quell'occasione chiedevo se al mondo ci fosse qualcun altro (oltre a me e al protagonista dello spot) a viaggiare in compagnia di un "pelvis shakin'" Elvis. Pensavo che nessuno mi rispondesse ed invece ecco Roberto che non solo mi segnala il suo personal Elvis da auto, ma si spinge oltre inviandomi un video che rivela la sfrenata passione da giovane fan di Tabata, la sua piccola "Teddy Bear".
Elvis balla sul cruscotto di Roberto... e Tabata balla sulla macchina del papà!

  video


E' proprio vero che la passione per The King non ha età!
Attendo mail da altri giovani fans!

UN TE' CON ELVIS

Un'ottima figura si prospetta ad ogni appassionata collezionista di Elvis memorabilia allorquando, invitate le sue migliori amiche per il tè delle 5, posi sul tavolino una scatola di biscotti in finissima porcellana, con tanto di coperchio, dedicata al Re. 
Già, una delle varie Cookie jar con l'effige del Nostro, che si possono acquistare a poche decine di Euro in diversi negozi degli States (o su Internet, anche se purtroppo le spese di spedizione spesso superano il costo dell'oggetto).
Cosa c'è di meglo che assaporare dei biscottini al doppio burro o al cocco, prelevandoli dal busto di Elvis in persona? O dalla sua pink Cadilac?
Ecco allora qualche esempio di Cookie jar da sfoggiare assolutamente per l'invidia delle vostre amiche.
Buon Tea Time con Elvis!
Alcune Cookie Jar (scatole per biscotti) per un tè con Elvis



 E, dulcis in fundo, non poteva mancare la teiera. Non è un gran che: aspetto che qualche azienda di porcellane ne realizzi una di migliore. Se qualcuno avesse da segnalarne di più belle, me lo faccia sapere! Grazie
E questa è la teiera. Niente di che, ma per ora sembra la migliore in circolazione...
 

martedì 9 novembre 2010

KING OF THE ROAD

Forse qualcuno ricorderà quel fantastico spot del 2001 della Audi A3 1.6 TDIe dedicato a the King. E' restato nel mito di ogni fan... (ma per chi se lo fosse perso, ecco il video originale). La colonna sonora, mai così azzeccata, era appunto "King of the Road" composta da Roger Miller nel 1964.
video

Ebbene, pochi probabilmente sanno che quell'Elvis che balla e dimena "the pelvis" sul cruscotto, per la gioia del protagonista, esiste davvero. E che ovviamente, è presente nella mia collezione. 
E non è solo... si muove infatti in sintonia con ad una lunga serie di cloni, che consiglio vivamente ad ogni fan per abbellire la propria auto (anche se non si tratta di una Pink Cadillac).
Ecco l'originale:
Ecco il mitico Elvis dello spot Audi. Soto, la scatola originale

Ed ecco gli altri Elvis snodati da cruscotto della mia collezone!
Thank Ya Very Much! Un Elvis patriottico

Ai lati dell'Audi Elvis originale, due Elvis da cruscotto francesi

Altri 3 Elvis da cruscotto: uno silver, uno "fosforescente" e uno bianco
Ed ecco infine una foto della mia auto. Poteva mancare un Elvis da cruscotto che mi tiene compagnia nei lunghi viaggi? No di certo! Max
King of the Road... Elvis balla scatenato sul cruscotto della mia Dodge Caliber!
...ma lo faceva anche sulla mia vecchia Citroen C3


Ducks

Tra i pezzi più simpatici della mia collezione, senza dubbio ci sono le paperelle. Ce ne sono di ogni tipo e di ogni aspetto e come è giusto che sia, le ho sistemate in bagno. Ecco un paio di foto.
Le paperelle nel mio bagno (ph. Molteni & Motta)
Tra queste, le mie preferite sono, ovviamente, quelle dedicate a Elvis. Ce ne sono tre in particolare, della  collezione  Celebryducks, una curiosa azienda americana specializzata nel creare paperelle in gomma con l'effige di personaggi famosi! Dai Blues Brothers a James Brown, da Marylin a Betty Boop, da Bob Marley a Obama, da Gesù Cristo al Papa... La Celebryducks ha prodotto appunto tre paperelle dedicate a Elvis in tre momenti topici della sua carriera: 68 Comeback, Gold Lame Suit e Aloha from Hawaii. Guardare per credere!

Le tre papere di Celebryducks. Da sinistra, 68 Comeback Special, Gold Lame e Aloha from Hawaii
Le altre tre Elvis Ducks. Quella di destra, in acqua, lampeggia!!!

A queste si devono aggiungere altre tre paperelle dedicate  a Elvis Presley, che però non appartengono alla collezione precedente. Quella di destra ha una particolarità: se viene immersa nell'acqua, lampeggia sfoggiando luci di tutti i colori.


Ecco un breve video della papera lampeggiante.

  video

E per concludere, a proposito di Elvis Ducks, ecco un filmato decisamentecurioso. Un "impersonator" che canta Elvis con la voce di Donald Duck. Già proprio la voce di zio Paperino, quella quackeggiante dei cartoni animati. La gente è proprio fuori di testa, no? Alla prossima! Max

video


martedì 2 novembre 2010

TEDDY BEARS 1

Parlavo questa sera al telefono con Roberto, un mio amico  di Vicenza con cui condivido la passione per Elvis, grandissimo collezionista di vinili originali del Re. Conosciuto per caso sul web, Roberto non solo mi ha fatto scoprire tanti aspetti sconosciuti del nostro comune beniamino, ma è diventato presto il mio "Pusher"  di riferimento (nel senso di Elvis music, nessuno si scandalizzi).
Parlavamo del blog, dicevo, e lui si stupiva del fatto che nella mia collezione ci fossero tante statuette "strane", diverse da quelle che si vedono di solito nei negozi.
Gli ho raccontato allora di una serie di 8 Teddy Bears "centauri" appena acquistati negli USA e che da pochi giorni arricchisce la mia collezione.
I primi 3 Elvis Bears motorizzati: gli altri 8 stanno arrivando!!!
Purtroppo i nuovi 8 orsi motociclisti di cui parlavamo al telefono non li ho ancora fotografati (lo farò prestissimo, prometto!) ma intanto mi è venuta voglia di mostrare a Roberto e ai suoi cuccioli Irene e Mirco altri pezzi della stessa serie, da tempo in mio possesso. 
E ai due piccoli Teddy Bears di Roberto, questi pezzi della mia collezione sono dedicati.
PS. Gli altri 8, che sono fantastici, a breve!
Altri Elvis Bears, ognuno con il suo esclusivo look